Regione Bernina

La Regione Valle di Poschiavo nasce nel 1973 quale società semplice di diritto privato, con lo scopo di amministrare e investire i crediti LIM [Legge federale sull'aiuto agli investimenti nelle regioni montane], di vagliare i problemi d'interesse dei Comuni di Brusio e Poschiavo e di proporre soluzioni adeguate.

L'11 marzo 2007 la popolazione valposchiavina approva gli statuti della nuova Regione Valposchiavo, istituzione di diritto pubblico voluta dalla Confederazione, dal Cantone e dai comuni di Brusio e di Poschiavo.
Nel luglio dello stesso anno la Regione Valposchiavo diventa operativa.

Nel mese di gennaio 2016 la Regione Valposchiavo si è dotata di un nuovo statuto, ha assunto il nome di Regione Bernina ed è composta dalla commissione dei Sindaci. Ad essa è affidato il compito di promuovere l'economia locale e di sostenerne lo sviluppo con azioni mirate.

 

La Regione Bernina si occupa di compiti di interesse e valenza regionale, nei settori dove l'unione delle forze a livello strutturale, organizzativo, operativo, personale e finanziario porta dei vantaggi.

Presidente  
Orlando Lardi Complesso Casa Besta, 7743 Brusio
   
Segretariato  
Flavia Merlo-Zala

Complesso Casa Besta, 7743 Brusio

 

 

Conferenza dei sindaci:

La Conferenza dei Sindaci è formata da 4 membri ed è composta come segue:
(carica per il periodo dal 2016 al 2019)

Presidente: Orlando Lardi
Vicepresidente: Marco Triacca
Podestà di Poschiavo: Alessandro Della Vedova
Presidente comunale di Brusio: Arturo Plozza

 

www.regione-bernina.ch